Odontoiatria e Maxillofacciale

LA GESTIONE DELLE FENESTRAZIONI OSSEE NEGLI ALVEOLI POST-ESTRATTIVI

2020
Autore : Rizzo D.

La pasta ossea di nuova generazione permette il rientro chirurgico a 3 mesi dall’intervento di rigenerazione ossea.

Il paziente presentava delle fratture coronali a carico degli elementi 1.4 e 1.5 con le relative corone cliniche al di sotto della cresta ossea e carie destruente al di sotto dei margini ossei a carico del 1.3. Eseguita la consueta profilassi antibiotica, si procedeva all’avulsione degli elementi 1.3-1.4-1.5, ed al contestuale inserimento di due impianti osteointegrati in posizione 1.4 e 1.5. Il sito post estrattivo in posizione 1.3 presentava invece una ampia deiscenza vestibolare, non visibile in radiografia. Si eseguiva pertanto un intervento rigenerativo mediante l’utilizzo della pasta ossea di ultima generazione ottenuta attraverso un processo di deantigenazione enzimatica, impiegando una membrana in pericardio a copertura dell’innesto osseo e finalizzando il tutto con suture non riassorbibili.

PRODUCTS USED: Activabone Mouldable Paste, Heart pericardium membrane

Bioteck Dental Surgery Sheets, Bioteck Academy Sheets
Logo Bioteck Academy


Vicenza
Sede Amministrativa e legale
via E. Fermi, 49
36057 Arcugnano, Vicenza (VI) - Italia
Tel. +39 0444 289366
Fax: +39 0444 285272


Contattaci


Torino
Centro Polifunzionale di produzione
Via G. Agnelli, 3
10020 Riva presso Chieri, Torino (TO) - Italia

Copyright © 2022 Bioteck S.p.A. - Privacy Policy - Cookie Policy