Odontoiatria e Maxillofacciale

RIGENERAZIONE OSSEA DI UN DIFETTO CRESTALE PRIVO DI PARETE VESTIBOLARE

2016
Autore: Travaglini G.

Una doppia membrana in collagene può, in alcuni casi, sostituire una membrana a più lento riassorbimento.

La scheda riepiloga il caso di un paziente giunto all’osservazione del chirurgo presentando un evidente riassorbimento osseo a carico dell’elemento 25, il cui setto interradicolare risultava fratturato da un perno metallico. Si è proceduto all’estrazione atraumatica dell’elemento compromesso e si è posizionata una prima membrana in collagene sul versante palatale, imbustandone un margine sotto il lembo coronale, da utilizzare come ausilio per la deposizione dell’innesto granulare. Il sito è stato quindi innestato con la miscela di granuli cortico-spongiosi idratati con soluzione fisiologica e rifamicina. Poiché le dimensioni del difetto e l’area delle pareti ossee residue circostanti suggerivano una situazione. non particolarmente favorevole ad una rapida rigenerazione ossea, si è deciso di posizionare una seconda membrana in collagene, identica alla prima, ad ulteriore protezione del sito innestato. Dopo 6 mesi si è proceduto ad aprire nuovamente un lembo a tutto spessore, constatando clinicamente la rigenerazione del difetto.
Bioteck Dental Surgery Leaflets, Bioteck Academy Sheets
Logo Bioteck Academy


Vicenza
Sede Amministrativa e legale
via E. Fermi, 49
36057 Arcugnano, Vicenza (VI) - Italia
Tel. +39 0444 289366
Fax: +39 0444 285272


Contattaci


Torino
Centro Polifunzionale di produzione
Via G. Agnelli, 3
10020 Riva presso Chieri, Torino (TO) - Italia

Copyright © 2020 Bioteck S.p.A. - Privacy Policy - Cookie Policy