DIFFERENZE TRA SOSTITUTI OSSEI DI ORIGINE ANIMALE

Dati sperimentali

2019

I diversi processi applicati nella produzione di sostituti ossei eterologhi determinano il loro comportamento in vitro ed in vivo.

In questa scheda sono stati confrontati due sostituti ossei, uno di origine equina e uno di origine bovina. La scheda illustra i risultati pubblicati di due studi, uno in vitro, l'altro in vivo. I risultati dei due studi, nel loro complesso, appaiono indicare un maggiore potenziale osteopromozionale dell’innesto equino rispetto quello bovino.

Pubblicato su Bioteck Technical Sheets, Bioteck Academy Sheets

header-ottobre-02-18-es

ALTRE PUBBLICAZIONI

Effectiveness of hydrogen peroxide and electron-beam irradiation treatment for removal and inactivation of viruses in equine-derived xenografts

Osteoplant acts on stem cells derived from peripheral blood.

Effect of bone graft biomaterials at different chemical composition and geometry on human Bone Marrow Stromal Cells osteogenic differentiation