Prelievi ossei intra ed extraorali. Tecniche ambulatoriali e in day surgery

Odontoiatria

2003

Questo volume costituisce un minuzioso e dettagliato manuale di tecnica chirurgica dei prelievi ossei intra ed extraorali, indirizzato non solo al chirurgo esperto o all'odontoiatra che intenda cimentarsi in queste tecniche, ma anche allo studente, che vi può trovare le descrizioni anatomiche finalizzate alla tecnica chirurgica

L'attuale indirizzo della chirurgia implantare prevede l'inserimento di impianti protesicamente guidati, ovvero nella posizione indicata dal protesista, al fine di garantire al paziente funzione ed estetica nel tempo. Questo approccio presuppone la necessità di ottenere spessori ossei adeguati, ricorrendo a tecniche rigenerative e ricostruttive, nei casi di atrofia ossea. Ideale per tale chirurgia è l'osso autologo: prelevato da sedi intraorali per prelievi di piccola entità, da sedi extraorali per ricostruzioni maggiori. Grazie al perfezionamento delle tecniche chirurgiche e a tecnologie più sofisticate, un sempre maggior numero di questi interventi viene eseguito ambulatorialmente. Inoltre i progressi anestesiologici consentono l'effettuazione di interventi maggiori in day surgery, all’interno di strutture idonee. Questo volume costituisce un minuzioso e dettagliato manuale di tecnica chirurgica dei prelievi ossei intra ed extraorali, indirizzato non solo al chirurgo esperto o all'odontoiatra che intenda cimentarsi in queste tecniche, ma anche allo studente, che vi può trovare le descrizioni anatomiche finalizzate alla tecnica chirurgica. Al volume è allegato un CD-Rom che contiene i filmati di alcune tecniche di prelievi ossei intra ed extraorali.

Pubblicato su Milan: Masson

libro

ALTRE PUBBLICAZIONI

TRATTAMENTO DEI DIFETTI INTRAOSSEI DOVUTI A PARODONTITE

CORREZIONE DEL PROFILO CRESTALE NEI SETTORI ESTETICI

GUARIGIONE DI UN ALVEOLO POSTESTRATTIVO PER SECONDA INTENZIONE

Pubmed