Odontoiatria e Maxillofacciale

PROTEZIONE DELLA MEMBRANA SINUSALE NELL’ESECUZIONE DEL RIALZO DI SENO CON L’AUSILIO DI INNESTI OSSEI ETEROLOGHI IN LAMINA O BLOCCO

2019
Autore : Di Stefano D.A.

Rialzo del seno mascellare e contestuale inserimento di tre impianti osteointegrati in una paziente di 66 anni

La riabilitazione del mascellare posteriore atrofico spesso richiede l’esecuzione di un rialzo di seno mascellare che, nei casi ove l’atrofia sia importante ed anche associata a più elementi adiacenti, è di preferenza gestito attraverso l’approccio per via laterale, se si vuole anche un pieno controllo dell’atto chirurgico. Le operazioni di scollamento della membrana sinusale, di innesto del biomateriale particolato e di inserimento implantare, se questo è eseguito in modo concomitante, sono associate al rischio di perforazione della membrana, una delle complicanze più frequenti e temute in questo tipo di chirurgia. Il posizionamento al di sotto della membrana sinusale di membrane o innesti ossei in forma di blocchi sottili o lamine può essere d’aiuto nella prevenzione di eventuali perforazioni successive allo scollamento e – nei casi in cui queste siano avvenute – nella loro gestione. Esse, inoltre, aiutano a costituire un neo-tetto che consentirà una maggior preservazione dell’innesto stesso negli anni. Il caso presentato in questo articolo illustra il posizionamento di un blocco osseo spongioso a protezione della membrana sinusale dopo il suo scollamento e prima del posizionamento simultaneo di impianti osteointegrati.

PRODUCTS USED: Osteoxenon granules and block, Biocollagen membrane, Osteoxenon Cortical Flex Sheet, Osteoxenon Cortical membrane

Dental Tribune
Logo Bioteck Academy


Vicenza
Sede Amministrativa e legale
via E. Fermi, 49
36057 Arcugnano, Vicenza (VI) - Italia
Tel. +39 0444 289366
Fax: +39 0444 285272


Contattaci


Torino
Centro Polifunzionale di produzione
Via G. Agnelli, 3
10020 Riva presso Chieri, Torino (TO) - Italia

Copyright © 2022 Bioteck S.p.A. - Privacy Policy - Cookie Policy