Risoluzione di pseudoartrosi infetta recalcitrante del radio mediante l’ausilio di innesti ossei e DBM.

Ortopedia

2016

Le infezioni al sito chirurgico rappresentano una complicanza che favorisce l’insorgere di pseudoartrosi

La scheda ripercorre il caso clinico di un paziente con frattura del radio destro. Dopo una lunga serie di fallimenti chirurgici legati all'insorgenza di un'infezione del sito chirurgico e al successivo svilupparsi di una pseudoartrosi, il trattamento combinato di sostituti ossei eterologhi e componenti autologhe ha permesso la risoluzione del caso.

Pubblicato su Bioteck Orthopedics Leaflets

Osteoplant

ALTRE PUBBLICAZIONI

LA REVISIONE DI PROTESI D’ANCA CON SOSTITUTI OSSEI DI ORIGINE EQUINA

CHIRURGIA CONSERVATIVA PER L’ARTROSI DEL GINOCCHIO

Allografts versus Equine Xenografts in Calcaneal Fracture Repair

Ricerca di baseOrtopedia Traumatologia