Odontoiatria e Maxillofacciale

USO DI INNESTO OSSEO E MEMBRANA CORTICALE EQUINA PER GUIDED BONE REGENERATION NELLA ZONA ESTETICA

2018
Autore : Di Stefano D.A.

L’utilizzo di una membrana corticale in combinazione con dei granuli di osso deantigenato per via enzimatica permette il ripristino del volume crestale orizzontale.

La riabilitazione protesica su impianti, in particolare nella zona estetica, rappresenta una delle sfide più impegnative per il chirurgo orale ed il protesista. L’estrazione o la perdita di un elemento dentale induce il riassorbimento dell’osso alveolare: la riduzione del volume osseo può essere tale da impedire il successo della riabilitazione implanto-protesica, sia dal punto di vista funzionale che estetico.
Per garantire il successo estetico è indispensabile un’adeguata ricostruzione tridimensionale dei tessuti duri e molli. La rigenerazione dei tessuti duri si ottiene grazie a tecniche ricostruttive ed additive, secondo i principi della Guided Bone Regeneration (GBR).
La paziente è una donna di 45 anni che ha perso l’incisivo superiore laterale destro, ed è stata precedentemente riabilitata con un ponte a tre unità con un elemento in estensione. La paziente non è soddisfatta del risultato estetico, né per l’evidente distanza fra la protesi ed i tessuti molli né per l’aspetto innaturale della protesi. Successivamente ad esame radiografico e di CBCT, il chirurgo opta per l’intervento di GBR a ripristinare il volume della cresta orizzontale, utilizzando una membrana in corticale e dei granuli cortico-spongiosi a collagene preservato.

PRODUCTS USED: Osteoxenon cortical membrane OSP-OX03, Osteoxenon Granules Mix

Dental Tribune
Logo Bioteck Academy


Vicenza
Sede Amministrativa e legale
via E. Fermi, 49
36057 Arcugnano, Vicenza (VI) - Italia
Tel. +39 0444 289366
Fax: +39 0444 285272


Contattaci


Torino
Centro Polifunzionale di produzione
Via G. Agnelli, 3
10020 Riva presso Chieri, Torino (TO) - Italia

Copyright © 2022 Bioteck S.p.A. - Privacy Policy - Cookie Policy